Recensione a “Commissario Boccadoro. Genova. I crimini negati ” di Armando D’amaro.

Inverno del 1941. Liguria. In una galleria ferroviaria viene ritrovato il cadavere straziato di una prostituta.

Il Commissario Boccadoro conduce le indagini.

I sospetti cadono su un pervertito. Ma davvero la soluzione del caso è così semplice?

Dubbi, trame oscure, sensazioni inquietanti, silenzi e misteri cattureranno l’attenzione del lettore in questo nuovo romanzo di Armando D’amaro, avvocato, accademico e critico d’arte da anni esperto e abilissimo scrittore di gialli.

Questo testo è il quarto della serie dedicata al Commissario.

Un libro avvincente, sullo sfondo di un’epoca complessa, oscura, sofferta.

Una trama che non si dimentica e che regala brividi ed emozioni dalla prima all’ultima pagina.

Ilaria Celestini

Pagg. 192 coll. I Tascabili Noir €12,90 Isbn 9788869435249

Standard